Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Ghezzi
Eccovi "Le barbezieux du tonnerre", di Borisov, un vecchio mediometraggio eschimese del 1633 d.C.
E' una grigia satira di un sintetismo ermeneutico freddo. Questo film viene reso da Borisov come una raccolta ermeneutica di sequenze di immagini.
D'altra parte mi sembra comunque che Moitreau non abbia ragione quando dice che "Le barbezieux du tonnerre" sia solo una raccolta di introspezioni prolettiche, e basta.
Indubbiamente, paragonando "Le barbezieux du tonnerre" a "Der Zimmer der Meister Klinsher", ci si puo' rendere conto che il film e' permeato da una sensazione di smarrimento che non troveremo in opere come "Un fleur imbu est mort".
Forse ci si accorge che in un ambiente di pulsione causato da introspezioni epanalettiche di dubbio gusto, e manieristiche, il soggetto si potrebbe reinventare metagodardianamente, narrando del concetto dell'insensatezza e della stupidita' del modernismo confrontato alle autosequenze di immagini di Godard.
GRAMMAR INFO
titleGhezzi Simulator
authorCUG <cug@telcanet.it>
languageitalian
statusrefinable
topiccinematography
audiencechi ha visto almeno una volta La Corazzata Potemkin
thankssi ringrazia Beppo per l'idea
created27/07/2004
sourceita/ghezzi.grm
embed (beta)