Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Ghezzi
Eccovi "Das Scheisse der Herr Gruntsen", un cortometraggio sanmarinese del 1406 d.C, che puo' essere visto come una utopica critica di un malriuscito sintetismo pleonastico. "Das Scheisse der Herr Gruntsen" appare come una raccolta ermeneutica di sequenze di immagini, un calderone ermeneutico di sonorita' mute.
Concordo con Retlard quando afferma che il film di Einher sia solo un mescolone un insieme di casualita'.
Ci si accorge che in un ambiente di catarsi improntato a citazioni forse colte, il contenuto emozionale potrebbe palesarsi biograficamente.
Ci si puo' rendere conto che in un contesto di Bildungsroman derivato da presenze sceniche dreyeriane, e forse di dubbio gusto, lo spettatore potrebbe essere visto metabiograficamente.
Penso comunque che Moidsard sia in torto quando dice che il capolavoro di Einher sia un pot-pourri di tematiche trasformate in citazioni, e basta.
Certamente, paragonando "Das Scheisse der Herr Gruntsen" a "Die UberScheisse", ci si accorge che e' presente in "Das Scheisse der Herr Gruntsen" una sensazione di Bildungsroman che e' un po' diventato il marchio di Einher.
Devo dire che ci si potrebbe trovare d'accordo con Moirdoix quando insinua che "Das Scheisse der Herr Gruntsen" sia soltanto un'esibizione di stile registico attraverso uno sfoggio smodato di presenze sceniche, e basta.
Certamente, paragonando "Das Scheisse der Herr Gruntsen" a "Un homme tatillon", osserviamo che il film e' permeato da un fil-rouge di estraniamento che altri registi sanno offrirci.
Indubbiamente in un'ottica di estraniamento improntata a sonorita' mute colte, Einher si potrebbe vedere certamente antigodardianamente monocorde.
GRAMMAR INFO
titleGhezzi Simulator
authorCUG <cug@telcanet.it>
languageitalian
statusrefinable
topiccinematography
audiencechi ha visto almeno una volta La Corazzata Potemkin
thankssi ringrazia Beppo per l'idea
created27/07/2004
sourceita/ghezzi.grm
embed (beta)