Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Recensioni Indie
Washing Hitlers - S/t (4XEP, World Circuit, 2004)

New wave.
C'e' lo zampino di Keiji Haino, artista di punta della scena platese, nel trio formato da Keiji Haino (roncola), Idetoshi Buddha (tromba) e Jack Rose (violoncello).
S/t affonda le sue radici nella no wave, perfetto per cerimonie nella nebbia.
Il gruppo si presenta quindi come un incrocio tra Supremes e Popol Vuh.
Suoni di matrice slo-core, sentenze austere, per un disco che distorce una now wave urlata e parossistica in un contesto marcatamente new wave-dark wave.

(10) per il coraggio, (0) per la musica.
GRAMMAR INFO
titleRecensioni Indiesnob
authorgigiriva <derivaandrea@hotmail.com>
languageitalian
statusvertiginoso
topicmusica
audiencegallesi, svedesi, Satoshi Mitahide e chiunque possa definirsi indie
disclaimun mondo senza parentesi sarebbe un mondo sgangheratamente freak-sussurrato
created01/10/2005
sourceita/recensioniindie.grm
embed (beta)