Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Recensioni Indie
Jefferson - Improvised-Arab-Blue America Between A Music In New Orleans (CD, Neo7 Music, 2005)

(new) wave. (new) wave. Disco. Fantasma ragiona(n)te. Storie brillanti. Completo.
C'e' lo zampino di Christian Fennesz in questo gruppo che gravita intorno al clarinetto di Christian Fennesz.
Improvised-Arab-Blue America Between A Music In New Orleans affonda le sue radici nella (new) wave, adatto a funerali in riva al lago.
Il riferimento immediato e' uno solo: The American Christs.
Melodiche no wave e spettrali guizzi combattono erigendo un mood vibrante.
Lussuoso. Ma speriamo non abbia seguito

(10) per il coraggio, (0) per il disco.
GRAMMAR INFO
titleRecensioni Indiesnob
authorgigiriva <derivaandrea@hotmail.com>
languageitalian
statusvoluminoso
topicmusica
audienceislandesi, slave, Aki Toteruki, lettori di Blow Up (e delle sue imitazioni) e chiunque possa definirsi vintage-dada-anni 40
disclaimun mondo senza parentesi sarebbe un mondo letale
created01/10/2005
sourceita/recensioniindie.grm
embed (beta)