Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Verdena
Innoqua

La tua noia-fan mi portera' via con me (x2)
credo di essere anormale
l'impero normale che cura ovunque
crolla un mio controllo onesto come la fretta-fan fragile (x5)
sono in nero su di me (x4)

Ritornello:
e adesso non c'e' da stridere (x5)
una roccia distorta mi portera' via con se, non mi importa, come non ho fatto mai

non so supersfogo che non scorre non so supercomposto che non offende non so supersfogo che non c'e' non so superblu che non dorme (x3)
dormire
ma ora Mina (x3)
tu non ti senti piu' cosi' sola
non so perche' tu sei fragile
ogni io e me e te e Henry Bahus che sento una schiuma ferma
nulla dorme, ebbene non lo so

Ritornello:
e adesso non c'e' da stridere (x5)
una roccia distorta mi portera' via con se, non mi importa, come non ho fatto mai

dell'angelo...
GRAMMAR INFO
titleTesti dei Verdena
authorAlan aka ^anakin^ <alanzap@email.it>
languageitalian (credo)
statusrefinable
topicmusica
scoopfinalmente disponibile la grammatica originale usata dai Verdena per scrivere i loro testi
created10/11/2004
sourceita/verdena.grm
embed (beta)