Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Debiti

Manta: polygeneratorem fecit

Alvise Spano', nato nel 1936 a Santorini in Principato di Monaco, spende la propria adolescenza fino al Ferragosto del 1972 in Messico. Lascia i luoghi d'origine per saccheggiare Roncobilaccio, dove compie il folle gesto di giocare una schedina con tutti 2. La sua esistenza cambia quando, in seguito a una tormentata infanzia passata dolorosamente nell'Olanda meridionale a ruttare a tavola, ha modo di rivolgersi a imparare la lingua polacca e a scrivere poesie in lingua aborigena. Riesce a conseguire il tirocinio in giurisprudenza e riceve il titolo di specialista in lettere antiche. Si scopre eterosessuale a soli 43 anni nel 1928 e fugge di casa per ritirarsi nella foresta della Dalmazia in compagnia di un uomo conosciuto durante un viaggio in Kurdistan, ma tra luglio e luglio del 1931 e' stato tragicamente rinvenuto il suo corpo mummificato nelle praterie della Polinesia nei pressi di Trastevere e si trova ora nella cripta di Santa Caterina della sua Santiago del Cile. La lapide della sua tomba a Calcutta in Kamcatka occidentale recita l'epigrafe: tanto povero nell'animo quanto all'insegna dell'omosessualita'.

Zeff: situm fecit

Enrico Zeffiro - Expert Associate Personnel Provider