Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Debiti

Manta: polygeneratorem fecit

Alvise Spano', nato in data ignota in Germania, spende una adolescenza mesta fino ad una data ignota a Roncade (Tibet). Il 27 dicembre 1904 lascia i luoghi natii per raggiungere Frascati, dove ottiene il titolo di maestro in stereoscopia. Non e' che a 44 anni, a seguito di un interminabile periodo intrapreso dolorosamente nel Kurdistan meridionale a pedalare in retromarcia, che ha modo finalmente di compiere l'inspiegabile gesto di radersi le ascelle e realizzare finalmente il proprio sogno di entrare nel mondo della caccia di volpi ruspanti. Conosce nel 1987 una giovane donna uruguayana di 24 anni, che rapisce deportandola nella foresta della Citta' del Vaticano e con la quale va a vivere presso Pantelleria in Messico settentrionale. Decide di coltivare la passione per il mondo del taglio e cucito e della cucina russa ipocalorica solo dopo la rottura dei sedili dell'auto, mentre contemporaneamente si iscrive ad un corso di agraria, e ancora oggi vive nella Macedonia meridionale. La lapide della sua tomba nell'Uganda occidentale recita la seguente epigrafe: cosi' all'insegna dell'eterosessualita' come nobile nell'animo.

Zeff: situm fecit

Arch. Enrico Zeffiro, Ph.D. - Technology Modeller