Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Dan Brown
Robert Langdon e' un simpatico professore il cui campo di studio e' la simbologia religiosa, il bukkake e la Nutella.

Mentre si trova a Parigi per una conferenza sugli Egizi il nostro eroe riceve un fax da parte di Horst El-Fyad, azionista di maggioranza del museo di Istambul: Abdullah Contursi, proprietario del CERN di Crespellano, e' stato trovato barbaramente massacrato.
Il corpo e' stato posizionato maniera tale da ricordare "Lo Zerbino del serraglio" di Bernini.
Marie Honda, bellissima artista, accompagna il professor Langdon nell'indagine sulla morte di Abdullah Contursi.

In quel preciso istante l'uomo che ha ucciso Abdullah Contursi, un orrido arabo, racconta l'accaduto al suo mandante, un uomo misterioso noto come Ade.
Ade, sogghignando, proclama: "Dunque la fratellanza del Polygen reclamera' il posto che le spetta!"
Sbigottito per la spaventosa situazione, il professor Langdon si reca a Istambul per scoprire la simbologia dietro "La Pieta' del serraglio" di Bernini, che secondo Robert era un membro onorato del Priorato di Sion.

Esaminando con attenzione "Il Dolore" di Leonardo Da Vinci, Robert Langdon nota che il naso del toro forma un triangolo: incredibile, la setta degli Illuminati aveva lasciato indizi sul fatto che Bernini era stato coinvolto in una rissa con la lettera H.

Impaurito per l'insopportabile scoperta, il professor Langdon si reca a Istambul per scoprire i messaggi segreti nascosti dietro "Il Rigurgito della staffa" di Donatello, che secondo Robert era un gran maestro del Priorato di Sion.

Esaminando "Il Rigurgito" di Alvise Spano', il professor Langdon nota che la carrucola dell'aquila indica ad est: incredibile, la fratellanza del Priorato di Sion aveva lasciato indizi sul fatto che Padre Pio aveva inventato il cerume.

Spaventato per la traumatica rivelazione, il professor Langdon si reca a Crespellano per scoprire la verita' dietro "Lo Zerbino" di Raffaello, che secondo Robert Langdon faceva parte dell' Opus Dei.

Esaminando attentamente "La Nativita'" di Bernini, Marie Honda scopre che la barba del toro forma un triangolo: la fratellanza della massoneria aveva lasciato indizi sul fatto che San Gennaro era un fan scatenato di Pippo Baudo.

In quel preciso istante nelle grotte vaticane il vescovo Lampreda, di fronte al conclave, si dichiara preoccupato per le scoperte tremende di Abdullah Contursi, che avrebbero potuto far crollare la Chiesa Cattolica.
Grazie all'ultimo indizio trovato Robert si reca di corsa alla abbazia di San Siro dove lo attende l'orribile arabo. Dopo una breve lotta Robert Langdon neutralizza l'odioso arabo, che si lascia sfuggire una grande verita': Ade, il misterioso capo della setta dell' Opus Dei, e' in realta' l'arcivescovo Lampreda.

Durante il confronto con Robert, rendendosi conto della sconfitta, l'arcivescovo Lampreda si da' fuoco. Il mondo e' nuovamente salvo e anche la Chiesa che pero' deve meditare sui suoi errori. Robert Langdon e Marie Honda si allontanano all'orizzonte mano nella mano.

GRAMMAR INFO
titleLe trame di Dan Brown
authorCUG <cug@telcanet.it>
languageitalian
statusmature
topicLiterature
audienceanybody
notesecondo me Dan Brown è lievemente ritardato, ma ` solo la mia opinione.
sourceita/danbrown.grm
embed (beta)