Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Recensioni Indie
Gay Fabers Beyond State - Soundcheck (2X12'', Bluesonora, 2005)

(pre)potenza. Il Rock e' vivo. Fantasma. Tensione.
Album d'esordio per questo proto-orchestrone di 8 elementi.
Soundcheck e' (im)perfezione californiana e farsescamente letale che suona immacolatamente rapimenti virtual-british e freudianamente math, perfetto per camminate interiori lungo argini voluminosi.
Suoni di matrice reggae popolare, elucubrazioni sfavillanti ma burrascosamente caleidoscopiche, per un disco che inserisce un rock (ana)logico e genuino in un percorso esclusivamente (now) wave-gospel.
Il gruppo si presenta quindi come una via di mezzo tra The Hand e Madonna.
Assoluti. Verra' ricordato.

(0) per la musica, (3) per il coraggio.
GRAMMAR INFO
titleRecensioni Indiesnob
authorgigiriva <derivaandrea@hotmail.com>
languageitalian
statusdisintossicato
topicmusica
audienceostrogoti, francesi, Franco Hondakuma e chiunque possa definirsi anni 2000-vintage-lesbo-kraut-anni 60
disclaimun mondo senza parentesi sarebbe un mondo magiaro
created01/10/2005
sourceita/recensioniindie.grm
embed (beta)