Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Recensioni Indie
Fucking Hitlers - Gang Bang Ruby In The Bloody (2X10'', Nakedlable, 2006)

No wave.
Nuova uscita della Nakedlable, che mette a segno un nuovo colpo con questo trio formato da Matt Elliott (tromba), Fred Frith (chitarra elettrica) e Christian Fennesz (tastiera), che in quest'occasione si fa accompagnare da un'orchestra di 8 elettricisti.
Gang Bang Ruby In The Bloody affonda le sue radici nella (new) wave, adatto a cerimonie attraverso lande desolate.
Il riferimento potrebbe essere uno scontro tra Van Pelt e Cure.
La si voglia definire no wave o new wave svedese, la musica proposta promuove ogni possibile pathos controllando guizzi conici.

(7/8)
GRAMMAR INFO
titleRecensioni Indiesnob
authorgigiriva <derivaandrea@hotmail.com>
languageitalian
statusterrorista
topicmusica
audiencefrancesi, russi, Satoshi Nakamura e chiunque possa definirsi vintage-jazzy-nerd-indie-minimal-space-freak
disclaimun mondo senza parentesi sarebbe un mondo ultramodernamente spettrale
created01/10/2005
sourceita/recensioniindie.grm
embed (beta)