Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Recensioni Indie
The Enemy - Green Desert Into A Old Music (12'', Neosonic Music, 2006)

Liberta' slintiana. Esorcismi fancazzisti. No wave-dark wave. No wave.
C'e' lo zampino di Satoshi Takeruki, padre del slocore, in questo gruppo nato dall'incontro tra Satoshi Takeruki e Jacob Kirkegaard, che in quest'occasione si fa accompagnare da un gruppetto di 6 elettricisti.
L'album mettera' d'accordo i fan del Beethoven piu' tedesco e dei Rolling Stones piu' mantrici, perfetto per cerimonie nella propria camera.
Esorcismi evoluti e pop gareggiano tra loro promulgando delle sentenze unplugged.
Il gruppo si presenta come una via di mezzo tra Bananarama e Madonna.
Sottovalutato.

(5)
GRAMMAR INFO
titleRecensioni Indiesnob
authorgigiriva <derivaandrea@hotmail.com>
languageitalian
statusrotondo
topicmusica
audiencemilanesi, irlandesi, Otomo Tomakuma, lettori di Blow Up (e delle sue imitazioni) e chiunque possa definirsi unplugged-kinky-vintage-bohemienne-bohemienne-indie-freak
disclaimun mondo senza parentesi sarebbe un mondo casual
created01/10/2005
sourceita/recensioniindie.grm
embed (beta)