Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
OOP
Esaminiamo le proprieta' della classe System.Reflection.Xml.Reflection. Fate attenzione: se siete ancora svegli, l'attributo ContainingMember e' protected. Perche'? Eh, non e' facile: del resto lo sviluppatore non sono io, non so cos'aveva in mente chi l'ha fatto. Come faremo a ereditare l'attributo? La risposta giusta e' "Dipende". Ora fate attenzione. Come potete vedere, il delegato DoStartMember e' private. In effetti potremmo chiederci la ragione di quest'apparente complicazione: purtroppo non ho capito perche' sia stato implementato cosi' in questa versione, ma basta spegnere e riaccendere. Ora state attenti: se osservate bene, la classe PicoDePaperis eredita da System.Assembly.Reflection.Xml. C'e' una ragione particolare? Eh, non e' facile. E allora come fare per elaborare il campo? E' soltanto zucchero sintattico: al resto ci pensa il CLI. Stop.
GRAMMAR INFO
titleLezioni di Object-oriented Programming
authorCUG <cug@telcanet.it>
languageitalian
statusmature
topicmisc
dedicationdedicato amichevolmente al Prof. G. B.
commenttipica lezione di linguaggi di programmazione a oggetti, con i soliti stereotipi e i nomi disneyani
warningio odio walt disney
thankssi ringraziano Genuflesso ed il Generale per gli spunti discorsivi
created28/5/2004
sourceita/oop.grm
embed (beta)