Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Ghezzi
Ecco "Das UtterKabinett", di Sergeijv, un vecchio lungometraggio basco del 1830, che si propone come un monocorde ritratto di un tagliente sintetismo ermeneutico. E' una raccolta antitetica di presenze sceniche.
Devo dire che mi sembra che Dustoi non abbia ragione quando afferma che il capolavoro di Sergeijv sia solo un mescolone un insieme di citazioni.
Forse, confrontando "Das UtterKabinett" con "Fleur tarabiscoté est mort", ci si puo' rendere conto che fa sempre la sua presenza un fil-rouge di emozione che quasi mai troviamo in lungometraggi come "Le homme tatillon est mort".
Forse in un contesto di crescita morale dovuto a presenze sceniche kafkiane, il soggetto potrebbe considerarsi indubbiamente casualkafkianamente, parlando del senso della piccola borghesia rispetto alle metapresenze sceniche di Dreyer.
GRAMMAR INFO
titleGhezzi Simulator
authorCUG <cug@telcanet.it>
languageitalian
statusrefinable
topiccinematography
audiencechi ha visto almeno una volta La Corazzata Potemkin
thankssi ringrazia Beppo per l'idea
created27/07/2004
sourceita/ghezzi.grm
embed (beta)