Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Kassander
Quando ancora il mondo era giovane, il mondo conobbe Kolog de Mudondi figlio di Pdor , un elfo.

Questa e' la storia di come egli reclamo' la sua eredita', il 'frullatore puzzolente'.

Nato una tragica mattina nella schiumosa steppa di Trogyon , venne adottato da una coppia di anarchici , madre finta e padre peloso,
crebbe tra gli stupidi, somigliando sempre piu' ad un bellissimo baatezu.

Grazie alla sua naturale voglia di fare i suoi clienti imparo' il mestiere di pilota spaziale durante i suoi primi 34 anni.

Dopo aver sventrato un cacciatore si autoproclamo' "Minuscolo Tarrasque" e tutti i suoi amici tennisti gli bucarono le gomme della biga.

Compi' altre imprese:
aiutarsi un ciclope, trombarsi un scorpione;
ma gli sequestrarono il suo scolapiatti.

In seguito ad una truffa stupro' mezzo divino fegato e si rifugio' nelle bucoliche steppe di Blash dove in un giorno che non ricordo decise di processarsi , in questo, fu incoraggiato da un sordo armato con una porca vanga a 2 mani d'ebano e rinuncio' a affilarsi .

Con la sua unica arma, una fruttivendola nuda, si libero' di 9 nemici e tutti gli amici cercando di sodomizzare gli jedi .

Si addormento' per ben 35 ere a Bashwos , in compagnia di un cavaliere scureggiante di nome Andogolol De Sorifareni e scoperto che somigliavano entrambi a degli illithid furono chiamati ciechi.

Erano ormai cacciati dagli unicorni .

Per loro fortuna avevano le schiere degli adoratori dei gremlin a difenderli e scortarli a Fortorzor .

Purtroppo il posto era in subbuglio e re Azunogol il corto chiese loro di difendere il trono.

Kolog de Mudondi era armato con una magnifica moneta vorpal da pastore e il suo compagno Andogolol De Sorifareni impugnava un magnifico giavellotto laser di Shpalman.

Alla guida di una divisione di pipistrelli si lanciarono contro l'esercito degli invasori , che per la cronaca erano quasi tutti tennisti.

Andogolol De Sorifareni cadde' nella battaglia ignorato da un collega pelato di nome Olog Porwos , capo della banda nemica.

L'urlo di Kolog de Mudondi echeggio' nella battaglia , si lancio' contro Olog Porwos e lo seppelli' con un rasoio quadrilama stordendolo .

Al che il fellone urlo':"Se mi lascerai andare ti regalero' la mia pinzetta a 2 mani vorpal !!!"
I due nemici lottarono per 8 lustri senza fermarsi , Kolog de Mudondi era stato quasi sventrato da Olog Porwos quando migliaia di coppie di gay di passaggio, li violentarono per il gusto di dare fastidio.

Da allora Kolog de Mudondi cerca vendetta e la sua poderosa ira non si plachera' fino a quando non avra' preso Olog Porwos , solo allora potra' dedicarsi al suo sogno: farsi convertire da qualcuno .


CONTINUA...
GRAMMAR INFO
titleCronichles of Kassander, detto anche Schiavo
authorThzak - webmaster@procionegobbo.it
languageitalian
statusfinal(?)
topicfantasy story
audienceLa Compagnia del Girfalco
thanks toCUG (per la spirante grammatica FantasyFiction)
sourceita/kassander.grm
embed (beta)