Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Kassander
Quando ancora il mondo era giovane, il mondo conobbe Kerogachach De Volucioi figlio di Pyordoryon , un dilatato elfo oscuro.

Questa e' la storia di come egli riscosse il suo destino.

Nato un bel tragico giorno nella unta valle di Wos da genitori titani,
crebbe tra spettatori e leoni, somigliando, pero', sempre piu' ad un orrendo barbone.

Poco superdotato per lavorare come terrorista dedico' la sua gioventu' a disperdere la sua abilita' di frate francescano traditore.

Dopo aver ucciso un frate si autoproclamo' "Capitano" e tutti lo crocifissero.

Compi' altre imprese:
cromarsi i leprotti, baciarsi un grifone, uccidere gli umani, reclutarsi i draghi, cromare un orco;
tuttavia tutti gli anarchici gli sputarono.

In seguito ad un attacco di cuore mangio' un gran pezzo di micidiale remo e fu leccato nelle paludose isole di Dorporpor dove una notte decise di sverniciare qualcuno a caso , in questo, fu aiutato da un superdotato armato con una poderosa spazzola di gomma e rinuncio' a ucciderlo .

Con la sua unica arma, un remo, si libero' di tutti i nemici e 5 amici, tutti quelli che aveva,cercando di arruolare un diplodoco .

Studio' ben 6 minuti a Mopyon , in compagnia di un unicorno demone del pene valoroso di nome Erolerog di Por e visto che somigliavano entrambi a dei tennisti si leccarono con amore.

Erano ormai cacciati dagli stupidi perche' avevano imbottigliato tutti i pipistrelli .

Per loro fortuna avevano le schiere degli jedi a difenderli e deportarli a Zorprotwosyor .

Purtroppo il posto era in subbuglio e re Azunachass chiese loro di difendere il trono.

Kerogachach De Volucioi era armato con un fratello a 2 mani con dentro un demone e il suo compagno Erolerog di Por impugnava un gallo di cristallo da spacciatore.

Alla guida di una banda di ogre si lanciarono contro l'esercito degli invasori , che per la cronaca erano quasi tutti amici dei mostri.

Erolerog di Por cadde' nella battaglia preso da un titano cretino di nome Orol di Zor , capo del esercito nemico.

L'urlo di Kerogachach De Volucioi echeggio' nella battaglia , si lancio' contro Orol di Zor e lo fotografo' con una vanga stordendolo .

Al che il fellone urlo':"Se mi lascerai andare ti regalero' il mio bastone della fusione !!!"
I due nemici lottarono per 5297 lustri senza fermarsi fino a quando moltissimi gay illusori, li bloccarono e li processarono per il gusto di dare fastidio.

Da allora Kerogachach De Volucioi cerca vendetta e la sua incrinata ira non si plachera' fino a quando non avra' studiato Orol di Zor , solo allora potra' dedicarsi al suo sogno: farsi disperdere da parte del mondo .


CONTINUA...
GRAMMAR INFO
titleCronichles of Kassander, detto anche figlio di Assor De Tirochi
authorThzak - webmaster@procionegobbo.it
languageitalian
statusfinal(?)
topicfantasy story
audienceLa Compagnia del Girfalco
thanks toCUG (per l'ispirante grammatica FantasyFiction)
sourceita/kassander.grm
embed (beta)