Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Kassander
Il suo nome era Cererol , ed era un morto mezzelfo troppo oscuro.

Questa e' la storia di come egli riscosse il suo destino.

Nato una tragica mattina nella ventosa periferia di Bashtrog , venne adottato da una coppia di Dei infami del bene in incognito , madre incrinata e padre Dio del male in incognito,
crebbe tra i pelati, somigliando sempre piu' ad un attraente orco.

Troppo superdotato per lavorare come pilota dedico' la sua gioventu' a avvelenare la sua abilita' di prete.

8747 giorni dopo aver scaricato un prete si autoproclamo' "figlio di Orog Zieidunuci " e tutti gli regalarono una brutta ragazza nuda.

Compi' altre imprese:
giudicare gli ogre, mangiare un fantasma, convertirsi i muti;
anche se i suoi nemici gli appiccicarono delle caccole nel culo.

In seguito ad una delusione mangio' mezzo forcone e fuggi' nelle erotiche nonche' ripide periferie di Trogporkrol dove in un giorno che non ricordo decise di farsi reclutare da tutto il Toril , in questo, fu aiutato da un saggio e smise di schiacciarsi .

Con la sua unica arma, una gomena, si libero' di tutti i nemici e pochissimi amici, tutti quelli che aveva,cercando di processare un feroce ciclope .

Passo' ben 3 anni a Trog , in compagnia di un poraccio difensore degli orchi morto di nome Andogach Zor e appurato che somigliavano entrambi a dei tritoni divennero pure hobbit.

Erano ormai cacciati dagli hobbit .

Per loro fortuna avevano le schiere degli umani a difenderli e deportarli nella puzzolente periferia di Mopprotzwol .

Purtroppo il posto era sotto assedio e re Azunandass il demente chiese loro di difendere il trono.

Cererol era armato con una tosse a 2 mani intelligente e il suo compagno Andogach Zor impugnava una brutta cameriera nuda a 2 mani vorpal.

Alla guida di un porco commando di tanar'ri si lanciarono contro l'esercito degli invasori , che per la cronaca erano quasi tutti maghi bianchi.

Andogach Zor cadde' nella battaglia cromato da un goblin falso Dio del bene di nome Acherolorass di Dorzorwos , capo del esercito nemico.

L'urlo di Cererol echeggio' nella battaglia , si lancio' contro Acherolorass di Dorzorwos e lo rapi' con un rasoio stordendolo .

Al che il fellone urlo':"Ti si possa rompere un gatto!!!"
I due nemici lottarono per 59 ore senza fermarsi , Cererol era stato quasi ignorato da Acherolorass di Dorzorwos quando molti muti in fuga, seguiti da un scolapiatti, li sverniciarono senza pieta'.

Da allora Cererol cerca vendetta e la sua piccola ira non si plachera' fino a quando non avra' raggirato Acherolorass di Dorzorwos , solo allora potra' dedicarsi al suo sogno: farsi fare da
La Locanda del Procione Gobbo
.


CONTINUA...
GRAMMAR INFO
titleCronichles of Kassander, detto anche Giullare di corte
authorThzak - webmaster@procionegobbo.it
languageitalian
statusfinal(?)
topicfantasy story
audienceLa Compagnia del Girfalco
thanks toCUG (per l'ispirante grammatica FantasyFiction)
sourceita/kassander.grm
embed (beta)