Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Kassander
C'era una volta un elfo oscuro di nome Kassandol .

Questa e' la storia di come egli riscatto' il suo destino.

Nato una tragica notte nella arida citta' sotterranea di Mop , venne adottato da una coppia di elfi marini , madre porca e padre sordo,
crebbe tra i pelati, somigliando, pero', sempre piu' ad un attraente dinosauro.

Poco cieco per lavorare come spacciatore dedico' i suoi primi 58659 anni a combattere la sua abilita' di mago ladro.

4 anni dopo aver esiliato un monaco buddista fu conosciuto come "Piccolo Ammaestratore di capelloni" e gli elfi gli appiccicarono delle caccole nel culo.

Compi' altre imprese:
spiare i leprotti, cromare un fungo, affilare gli ippocampi;
anche se i suoi nemici scheletri lo imbottigliarono.

In seguito ad una improvvisa sodomia cucino' tre quarti di scalpello sodomizzante e fuggi' nelle putride e puzzolenti steppe di Yorkrolyor dove una mattina decise di cromarsi , in questo, fu ostacolato da un demente armato con un portone a 6 mani di merda e fu convinto a arruolarlo .

Con la sua unica arma, un cuscino, si libero' di tutti i nemici cercando di sterminare un feroce barbone .

Vagabondo' ben 3539 minuti, in compagnia di un capitano delle guardie superdotato di nome Ologach di Prot e appurato che somigliavano entrambi a dei leoni furono chiamati troll.

Erano ormai sulla lista nera dei titani perche' avevano preso pochi umani .

Per loro fortuna avevano le schiere degli illithid a difenderli e esiliarli nella gioviale steppa di Woszlom .

Purtroppo il posto era nel caos totale e re Azunassass il pelato chiese loro di difendere il trono.

Kassandol era armato con un micidiale naso a 2 mani laser di Shpalman e il suo compagno Ologach di Prot impugnava una gomena a 2 mani di gomma da ninja.

Alla guida di un poderoso manipolo di pelati si lanciarono contro l'esercito degli astrofisici invasori.

Ologach di Prot cadde' nella battaglia picchiato da un goblin comico di nome Andanderor di Zoryor , capo del gruppo nemico.

L'urlo di Kassandol echeggio' nella battaglia , si lancio' contro Andanderor di Zoryor e lo prese con una cazzuolata stordendolo .

Al che il fellone urlo':"Stronzo!"
I due nemici lottarono per 7 mesi senza fermarsi , Kassandol era stato quasi sodomizzato da Andanderor di Zoryor quando molti sudditi degli ippocampi in fuga, si fermarono improvvisamente e li cromarono simpaticamente.

Da allora Kassandol cerca vendetta e la sua lontana ira non si plachera' fino a quando non avra' invitato a cena Andanderor di Zoryor , solo allora potra' dedicarsi al suo sogno: farsi sverniciare da
La Locanda del Procione Gobbo
.


CONTINUA...
GRAMMAR INFO
titleCronichles of Kassander, detto anche Minuscolo Pastore di bugbear
authorThzak - webmaster@procionegobbo.it
languageitalian
statusfinal(?)
topicfantasy story
audienceLa Compagnia del Girfalco
thanks toCUG (per la spirante grammatica FantasyFiction)
sourceita/kassander.grm
embed (beta)